La prima foto del San Giovanni Battista Costa…

Questo slideshow richiede JavaScript.

La redazione ringrazia la Biblioteca Labronica di Livorno “Domenico Guerrazzi” per la gentile collaborazione.

La foto fu pubblicata da Roberto Longhi su Proporzioni, n.1, Firenze, Sansoni, 1943

Riporta il n. 18, nell’elenco delle illustrazioni


Annunci

Roberto Longhi, il San Giovanni Battista per Ottavio Costa

Michelangelo Merisi, il "San Giovanni Battista Costa", Museo

Michelangelo Merisi, il “San Giovanni Battista Costa”, Museo Nelson-Atkins Museum of Art, Kansas City. Circa 1604

Da Roberto Longhi, Caravaggio.

Editori Riuniti, 1993

….

La polemica fu poi al colmo nella interpretazione del «San Giovanni Battista» di casa Doria, dove uno dei nudi di Michelangelo nella volta Sistina, visto in controparte, è bensì vitale, prensile come nell’originale, quasi il Caravaggio ammettesse che cosi talvolta ci appare anche il vero; ma decidesse che, per immergerlo nella realtà naturale, occorre «macinarne la carne» e interromperlo con i traversoni macchiati dell’ombra. E può essere che la motivazione antinomica rimanga troppo palese. Continua a leggere