Giovanni da Ponte alla Galleria dell’Accademia

Questo slideshow richiede JavaScript.


GIOVANNI DAL PONTE (1385-1437)

Protagonista dell’Umanesimo tardogotico

Firenze, Galleria dell’Accademia

22 novembre 2016 – 12 marzo 2017


La grande mostra del 2016 della Galleria dell’Accademia di Firenze, voluta dal nuovo direttore del museo, Cecilie Hollberg, è ormai da mesi in fase di intenso studio e preparazione.
Si tratta della prima rassegna monografica dedicata al pittore fiorentino Giovanni di Marco (1385-1437), più noto con il soprannome di Giovanni dal Ponte, dovuto all’ubicazione della sua bottega in Piazza di Santo Stefano al Ponte a Firenze.
Nell’ambito degli studi sulla pittura fiorentina del cruciale momento di passaggio tra la cultura tardogotica e quella rinascimentale era attesa da tempo una mostra come questa, in grado di offrire un bilancio critico aggiornato sull’attività di questo protagonista di primo piano nel panorama artistico fiorentino del primo quarto del secolo XV.

Continua a leggere

Annunci

Il Giovanni dal Ponte del Museo Horne… 

 S002-16

 La Galleria dell’Accademia di Firenze e il Museo Horne insieme per  Giovanni dal Ponte

 Nell’approssimarsi dell’apertura al pubblico, il prossimo 22 novembre 2016, presso la Galleria dell’Accademia di Firenzedella prima mostra dedicata a Giovanni dal Ponte (1385-1437). Protagonista dell’Umanesimo tardogoticoci preme segnalare il contributo al progetto del Museo Horne, che presta il dipinto raffigurante la Madonna dell’Umiltà incoronata da due angeli, un’opera interessante degli esordi del pittore. Dalla sua la Galleria dell’Accademia di Firenze ha finanziato il restauro del suddetto dipinto che grazie a questa occasione acquisisce una rinnovata godibilità. Continua a leggere

UNA NUOVA ACQUISIZIONE ALLA GALLERIA DELL’ACCADEMIA DI FIRENZE 

 

 

 

Giovanni dal Ponte, Madonna col Bambino in trono, tempera su tavola, cm. 120×60, Galleria dell’Accademia di Firenze, particolari dei volti della Vergine e di Gesù Bambino prima del restauro.

Si tratta della definitiva acquisizione per il museo di una nuova opera di Giovanni dal Ponte, proveniente dai Depositi del Polo Museale Regionale della Toscana, che andrà ad arricchire la prima esposizione monografica a lui dedicata, Giovanni dal Ponte (1385-1437). Protagonista dell’Umanesimo tardogoticoche sarà aperta il prossimo autunno (22 novembre 2016 – 12 marzo 2017) .

Si tratta di una Madonna col Bambino in trono proveniente dalla chiesa di Badia nel cuore di Firenze, conservata per moltissimi anni presso la Certosa del Galluzzo, alle porte della città. Continua a leggere