Bruna Scali, una mostra del 1974

Nocentini e allieva Busoni

Armando Nocentini, Gisella Selden Goth e Bruna Scali

Inaugurata la mostra dedicata a Busoni

al Circolo Amatori Arti Figurative di Empoli

Da: La Nazione, domenica 24 Marzo 1974

L’ha allestita la pittrice castellana Bruna Scali al circolo Amatori arti figurative si è inaugurata ieri una mostra, con parte delle opere dedicate a Ferruccio Busoni, di cui quest’anno ricorre il cinquantenario della morte, della pittrice castellana Bruna Scali, sulla quale così si è espresso il professor Armando Nocentini:

« Bruna Scali con questa originale iniziativa lega il suo nome al grande Busoni, del quale ricorre quest’anno il cinquantenario della morte.

La giovane pittrice, seppur partecipe delle istanze del proprio tempo e ansiosa di fare qualcosa che nobilmente lo testimoni, è stata attratta dal passalo, nella sua scelta dalla forte personalità di questo musicista, personalità così irrequieta e antiromantica, così tormentala e nello stesso tempo lungimirante, e perciò tanto vicina alla sensibilità del nostro tempo ed allo spirito di ricerca dei giovani. Continua a leggere