Piero e la Prospettiva a Sansepolcro

Questa presentazione richiede JavaScript.

Piero Della Francesca

La seduzione della prospettiva

Sansepolcro, Museo Civico di Sansepolcro
25 marzo 2018 – 6 gennaio 2019

Curatori
Filippo Camerota e Francesco P. Di Teodoro

In concomitanza con la presentazione dei restauri della Resurrezione di Piero della Francesca, presso il Museo Civico di Sansepolcro, apre al pubblico, il 25 marzo, la mostra Piero Della Francesca. La seduzione della prospettiva. L’esposizione, curata da Filippo Camerota e Francesco P. Di Teodoro, e promossa dal Comune di Sansepolcro, è un progetto del Museo Galileo di Firenze con la collaborazione della Fondazione Palazzo Magnani di Reggio Emilia ed è organizzata da Opera Laboratori Fiorentini.

Continua a leggere

La Primavera è arrivata alla Galleria dell’Accademia!

Locandina Giornata del Paesaggio

GIORNATA NAZIONALE DEL PAESAGGIO

14 MARZO 2018

 I FIORI DELL’ALLORI ANNUNCIANO LA PRIMAVERA

ALLA GALLERIA DELL’ACCADEMIA DI FIRENZE

 

In occasione della seconda edizione della “Giornata Nazionale del Paesaggio” promossa dal MiBACT,  la Galleria dell’Accademia di Firenze offre una visita guidata gratuita  giovedì 14 marzo, dalle ore 17.00 alle 18.00, dal titolo “Il profumo del simbolo. I fiori nei quadri dell’Allori”.

La visita speciale sarà tenuta dal Dottor Paolo Luzzi, responsabile dell’Orto Botanico del Museo di Storia Naturale dell’Università degli Studi di Firenze. In tale occasione, sarà possibile scoprire la simbologia dei fiori delle grandi tavole di Alessandro Allori custodite nel Museo, in particolare l’’Annunciazione” e l’”Incoronazione della Vergine”.

Per chi desidera partecipare, il punto di incontro è previsto presso la biglietteria, alle 16.45, muniti di biglietto di ingresso al Museo.

 

Galleria dell’Accademia di Firenze, Via Ricasoli 58-60, 50122 Firenze

Sito web www.galleriaaccademiafirenze.beniculturali.it

 

 

Questa presentazione richiede JavaScript.

 

Elisabetta Sirani agli Uffizi

GDFI 6300

Fig. 1 Elisabetta Sirani(Bologna, 1638-1665) Decollazione di San Giovanni Battista Pietra nera, pennello e inchiostro diluito, carta. Firenze, Gallerie degli Uffizi, Gabinetto dei Disegni e delle Stampe

 

Questa presentazione richiede JavaScript.

UNA MOSTRA PER CELEBRARE IL TALENTO DI ELISABETTA SIRANI,

PITTRICE BOLOGNESE

 

La mostra su Elisabetta Sirani, giovane e talentuosa artista scomparsa a soli 27 anni, è dedicata a Davide Astori, capitano della ACF Fiorentina che è morto improvvisamente in giovanissima età, lasciando nello sgomento i suoi cari e la città tutta.

Dal 6 marzo al 10 giugno nella sala Edoardo Detti e nella sala del Camino, al primo piano della Galleria degli Uffizi.

La mostra Dipingere e disegnare “da gran maestro”: il talento di Elisabetta Sirani (Bologna, 1638-1665) è dedicata all’affascinante personalità artistica della pittrice bolognese celebre per una stupefacente produttività e una prodigiosa velocità esecutiva che si traducevano in una “facilità” e sicurezza della mano ugualmente riscontrabile nei dipinti, nei disegni e nelle incisioni. A dire il vero la pittrice era famosa anche per la sua bellezza che i contemporanei consideravano rappresentasse bene le qualità della sua arte. Continua a leggere