La Vastità del Cielo

paolopianigiani

Vastità del cielo

Ecco, – disse la Vastità del Cielo – non c’è luna stasera.

– Dove mai sarà andata, era luna piena solo ieri notte – pensò una piccola sensazione di freddo provata da qualche parte, sulla terra.

– Tu chi sei, per parlare con me?

 La Vastità del Cielo non amava che si parlasse con lei, di solito si parlava da sola, magari da una parte  chiedeva  un parere,  poi  si  rispondeva  da un’ altra, lontanissima.

La piccola sensazione di freddo ci rimase male, non pensava di essere stata scortese, aveva appena percepito un’ affermazione e aveva subito detto la sua, dentro di sé, non pensava di essere ascoltata.

La Vastità del Cielo per una volta sentì il bisogno di essere gentile: non aveva mai parlato con un piccola sensazione di freddo… una volta aveva avuto una lunga discussione con la Grande Morsa di Gelo, in un inverno rigidissimo, ma su…

View original post 741 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...