Chi era Riccardo Musatti?

riccardo-musatti-con-giorgio-soavi

Riccardo Musatti (a sinistra) con Giorgio Soavi e Betty di Robilant

Foto di Milton Gendel dall’Archivio di Repubblica

Uno dei primi studi sulla pittura di Cosimo Rosselli, sempre citato nelle bibliografie dedicate al pittore fiorentino, fu pubblicato da Olschki nel 1950. Lo aveva scritto Riccardo Musatti nel 1943, a 23 anni. Ci siamo chiesti chi fosse questo studioso, non notissimo alle cronache della storia dell’arte del primo Rinascimento. Anzi, completamente sconosciuto. Ci siamo accorti che era uno storico dell’arte che ebbe anche a ricoprire incarichi di primo piano in una azienda italiana molto famosa, l’Olivetti. La stessa a cui dobbiamo il restauro della Cappella Brancacci di Masolino e Masaccio.

Ringrazio la dott.ssa Lucia Alberton, dell’Associazione Archivio Storico Olivetti di Ivrea, per averci gentilmente inviato il ricordo che segue, pubblicato su Notizie Olivetti (anno 13°, num. 84 – luglio 1965).

Paolo Pianigiani


RICCARDO MUSATTI

La sera del 24 giugno…

View original post 972 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...