Antonio Lorenzoni, un dono di nozze

Per le nozze del Marchese Roberto Rosselli Del Turco e la Baronessa Maria Luisa Ricasoli, che si celebrarono a Firenze, il 6 di Giugno del 1921, un erudito ricercatore d’archivi, il prof. Antonio Lorenzoni compilò un bel libretto, arricchito da ben 29 tavole eliotopiche, riproduzioni delle opere di Cosimo Rosselli (o a lui attribuite da studiosi autorevoli) eseguite con la tecnica affinata nel secondo 800 a Venezia.

Ne diamo un saggio, che comprende le riproduzioni e l’introduzione, che colloca l’illustre pittore di “famiglia” nel suo tempo, il 400 fiorentino di Lorenzo il Magnifico.



A. LORENZONI

COSIMO ROSSELLI

PITTOR FIORENTINO

(MCCCCXXXIX-MDVII)

CON NUOVI DOCUMENTI E CON XXIX TAVOLE ELIOTIPICHE

FIRENZE

LIBRERIA INTERNAZIONALE EDITRICE MCMXXI


NEL QUATTROCENTO FIORENTINO

Cosimo Rosselli visse in un secolo grande nell’agitarsi delle varie correnti ideologiche, destinate a maturare un nuovo assetto sociale, maraviglioso nello svolgersi degli spiriti e delle forme artistiche, che tutte investono le espressioni della vita.

View original post 834 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...